CHI È IL DEMONIO?

 

Appunti di Demonologia

Fonte: lezioni Mons. G.B. Proja (1993) e Suo libro: "Uomini Diavoli Esorcismi", 1992.

CHI È IL DEMONIO?
I demòni sono Angeli creati da Dio per la Sua gloria. Essi si sono allontanati da Dio per cercare la propria gloria invece di quella di Dio, con una scelta che è volontaria e totale. Mancano della visione di Dio e bruciano di un misterioso fuoco reale, punizione per la loro superbia. Tutto ciò è definitivo, eterno. Subiscono questa pena giusta con rabbia e con bestemmie. Malgrado ciò essi non possono intaccare il Creato e l'uomo.
I demoni, rispetto all'uomo, sono più intelligenti, più astuti, più vigili, più tenaci, per trascinare alla rovina le anime. Comunque, il demonio non è onnipotente, non è onnisciente, non è onnipresente. Si dice che durante alcuni esorcismi fu chiesto al diavolo di indicare come si svolgeva la sua esistenza. Rispose con una frase latina bifrontale, cioè leggibile da destra e da sinistra: "andiamo in giro di notte, e siamo consumati dal fuoco" - IN GIRUM IMUS NOCTE ET CONSUMIMUR IGNI. La frase risponde alla obiettiva notte del peccato, che avvolge in eterno i demoni.
La Chiesa, nella liturgia degli esorcismi, lo definisce "Maestro degli eretici = Haereticorum doctor". Esso osò tentare anche Gesù, il quale lo vince di continuo svelandone le astuzie diaboliche, rivelando la sua azione malefica, scacciandolo dai posseduti.
Vi sono tre nomi equivalenti per indicare il demonio:
SATANA = AVVERSARIO, che si oppone a Dio e all'uomo.
DIAVOLO = CALUNNIATORE, che travisa le opere e le leggi di Dio.
DEMONIO = ISPIRATORE, che suggerisce atteggiamenti contrari a Dio e dà impulsi ad agire così.
Nell'Antico Testamento vi sono altri nomi di difficile interpretazione:
ASMODEO = COLUI CHE FA PERIRE.
Nel libro di Tobia: "... l'odore del pesce (sul braciere) respinse il demonio, che fuggì nelle regioni dell'Alto Egitto. Raffaele vi si recò all'istante e in quel luogo lo incatenò e lo mise ai ceppi" (8,3). "Alto Egitto sta per "deserto".
AZAZEL, al quale veniva inviato il capro espiatorio nel deserto, oppure fuori città. È una designazione obrobiosa del capro espiatorio, portatore dei peccati dell'intero Israele.

I nomi dei Demoni che non sopportono le preghiere

Non sopportano la preghiera a San Michele

  • Asmod(demonio dell’odio)
  • Albatros(gola e del torace)
  • Arok(demonio che fa diventare scemo)
  • Alzus(demonio dele articolazioni)
  • Ajrol(demonio della nuca)
  • Elvaroth(demonio dei muscoli)
  • Elmador(demonio degli arti)
  • Emaus(demonio delle caviglie)
  • Ilbaros(demonio del nervo sciatico)
  • Lucifero(capo di tuti i demoni)
  • Tuberoch(demonio delle spalle)

Non sopportano la preghiera a  San Giuseppe

  • Asmodeo(demonio del sesso,dell’impurità dell’Aids e della sifilide)
  • Afragol(demonio della discordia tra marito e moglie)
  • Aldress(demonio della tiroide)
  • Alfaroth(demonio delle viscere)
  • Astrarom(demonio del successo e che fa diventare ricchi)
  • Aroth(demonio della schiena)
  • Almingo(demonio del fondo schiena)
  • Alfat(demonio del fegato)
  • Almar(demonio dei tendini)
  • Anatros(demonio dei nervi del piede)
  • Emol(demonio della gola)
  • Emador(demonio della rotula)
  • Elchemer(demonio della pelle)
  • Imador(demonio dei nervi del corpo)
  • Mivar(demonio della tubercolosi)
  • Ulvar(demonio dell’utero con fibroma e della pancia)
  • Uterh(demonio dei fianchi)
  • Zais(demonio delle malattie)
  • Zelcol(demonio dell’osso cervicale)

Non sopportano la Consacrazione a San Michele Arcangelo

  • Almarok(demonio della luna piena)
  • Iron(demonio che fa diventare pazzi)
  • Uran(demonio della lipotimia:perdita di coscienza di breve durata)

Non sopportano la S. Messa

  • Albamammam(demonio che non fa entrare in chiesa)
  • Alvar(demonio dell’alcool e dell’ubriachezza)
  • Ulbador(demonio della coscia)

Non sopportano il Credo

  • Almarengo(demonio della divinazione)
  • Amatron(demonio della bronchite)
  • Astaroth(demonio degli occhi)
  • Belzebul(demonio della discordia)
  • Udagar(demonio delle premonizioni)

Non sopportano la Sequenza dello Spirito Santo

  • Emadus(demonio della rovina economica)
  • Legione e Levaier(demonio delle fatture;non sopporta anche il canto “Vieni Spirito di Dio” e Satana

Non sopportano il Rosario

  • Alfagor(demonio del rene)
  • Alkar(demonio delle piegature del ginocchio)
  • Amicol( demonio dell’insonnia)
  • Aravat(demonio delle allergie)
  • Auan(demonio del fallimento,specie economico)
  • Bentlan(demonio del cervelletto)
  • Bulgar(demonio dell’epatite)
  • Demonio del Suicidio
  • Elvar(demonio che non fa studiare)
  • Elvados(demonio delle cisti alle ovaie)
  • Elvaros(demonio del polpaccio)
  • Evaus(demonio delle ossessioni)
  • Ildrok(demonio della febbre che non si conosce la causa)
  • Ilvastor(demonio della carne)
  • Lulus(demonio del tic,disturbo accompagnato da volgarità e bestemmie)
  • Magiar(demonio del creutzfeld jacob)
  • Matrus(demonio dei filamenti del cervello)
  • Nubilar(demonio del morbo di Alzheimer)
  • Olmar(demonio della cassa toracica)
  • Passionass(demonio dell’esaurimento nervoso)
  • Tenebros(demonio della testa)
  • Ubadas(demonio del morbo di Parkinson)
  • Ulderic(demonio delle legature dei nervi;non sopporta anche la preghiera Liberami dal male)
  • Ulderig(demonio del rancore)
  • Uner(demonio dei cappelli)
  • Ungiador(demonio della gastrite)
  • Vantus(demonio della malaria)
  • Zeur(demonio delle dita)
  • Zeus(demonio della mente)

Non sopportano la preghiera per spezzare ogni maleficio e indebolire le forze sataniche

  • Amaccrak(demonio della telepatia)
  • Amammar(demonio dell’incesto)
  • Alttar(demonio della scrittura automatica)
  • Antichos(demonio dell’ipertensione essenziale cioè di cui non si conosce la causa)
  • Antropolinus(demonio degli anelli della colonna vertebrale)
  • Arabat(demonio del condizionamento)
  • Baudas(demonio del prolasso del palato)
  • Elbaroth(demonio delle ossa delle dita)
  • Ilmon(demonio dei bronchi e dei polmoni)
  • Indrus(demonio della oligospermia)
  • Infastal(demonio del morbo celiaco)
  • Marobal(demonio demonio della medianità e dei medium)
  • Nipplan(demonio della schizofrenia)
  • Nobisan(demonio del lupus eritematoso)
  • Ulvavvar(demonio della pranoterapia)

Non sopportano la Salve Regina

  • Aratos(demonio dello sconforto)
  • Elvarist(demonio delle corde vocali)
  • Nulun(demonio della letargia(che fa dormire)

Non sopportano:A Maria contro le invadenze diaboliche

  • Alabadras(demonio dell’ernia iatale)
  • Allab(demonio della droga)
  • Avadros(demonio dell’ipofrenia)
  • Imadul(demonio delle malformazioni del feto)

Non Sopportano:Liberami del male

  • Affrador(demonio della talassemia)
  • Ermados(demonio della steatosi epatica)
  • Elios(demonio dell’ictus)
  • Hurielh(demonio di una parte dell’intestino)
  • Indoor(demonio dell’artrite reumatoide)
  • Ingagas(demonio dell’ulcera gastrica)
  • Ildadon(demonio della sinusite)
  • Maustafat(demonio del grasso)
  • Miaston(demonio della colite ulcerosa spatista)
  • Odar(demonio del menisco)
  • U’ddadas(demonio delle verruche)
  • Ugladas(demonio del glaucoma)
  • Usach(demonio del diabete del sangue)

Non sopportano:Al Signore Gesù

  • Agragar(demonio della malattia di Cushing)
  • Almaroth(demonio che provoca l’interruzione della gravidanza)
  • Avlan(demonio dell’utero)
  • Ilbabas(demonio dell’appendicite)
  • Ilgradan(demonio della congiuntivite)
  • Ringos(demonio del tumore e della leucemia)
  • Usafar(demonio delle minacce d’aborto)

Non sopportano la Coroncina alla Divina
Misericordia

  • Almagas(demonio dell’ulcera varicosa)
  • Andrapos(demonio dell’intestino)
  • Endior(demonio dell’eczema)
  • Tartanass(demonio dell’omeopatia)
  • Uval(demonio del tunnel carpale)

Non sopportano la Consacrazione alla Madonna

  • Adram(demonio dell’ernia cervicale)
  • Ittrot(demonio degli acufeni:fischi dell’orecchio)
  • Ugradan(demonio della piliposi nasale)

Non sopportano la Coroncina a Dio Padre

  • Auras(demonio della paralisi)
  • Utralil(demonio delle liti giudiziarie)

Non sopportano i Vespri

  • Cumar(demonio della tachicardia e dell?infarto)
  • Elchior(demonio della tonsillite)
  • Ilcor(demonio dell’utero retroverso)
  • Olmar(demonio delle tube)
  • Ratafaglans(demonio degli enzimi del cuore)
  • Rugatth(demonio delle natiche)

Non sopportano la Preghiera di liberazione a Gesù

  • Elcur(demonio della psoriasi)
  • Renus(demonio dei reumatismi)
  • Ulcar(demonio del melanoma)
  • Ulfas(demonio delle ovaie legate)

Non sopportano:Augusta regina

  • Ouar(demonio della bulimia nervosa,che spinge sempre a mangiare)
  • Ripatal(demonio dei calcoli alla vescica)
  • Virtul(demonio della sordità)

Non sopportano la Coroncina a S.Antonio

  • Ruath(demonio dei muscoli al collo e delle spalle)
  • Tinos(demonio del fuoco di S.Antonio)
  • Ababaas(demonio dell’iposoia)non sopporta il Rosario e Liberami dal male
  • Abradol(demonio delle ferite e delle piaghe che non riescono a guarire)non sopporta la Preghiera a San Lazzaro
  • Abragal(demonio dell’incertezza)non sopporta la preghiera a S.Stefano
  • Adratn(demonio che fa dimenticare le cose) non sopporta la preghiera a Santa Agnese
  • Agadar(demonio della rinite) non sopporta la preghiera a S.Mauro abate
  • Agrattalan(demonio dell’embolia)non sopporta la Coroncina al Prez.mo Sangue
  • Agril(demonio che spinge le ragzze su cattive strade)Preghiera a Santa Reparata
  • Aladin(demonio del mutismo) sono sopprta la Preghiera a san Biagio
  • Albaroth(demonio dello stomaco),non sopporta la Preghiera a S.Giuseppe,la Preghiera a san Michele e il santo Rosario.
  • Alfabros(demonio della stanchezza)non sopporta le preghiere allo Spirito Santo
  • Alfagattan(demonio che disturba le persone che sono state consacrate da altri a Santanae che vogliono liberarsi)non sopporta la preghiera  san Lino e la preghiera a san Goffredo
  • Alfalanghon(demonio che spinge alla pedofilia)non sopportano la tredicina a S. Antonio e la preghiera Gesù Bambino
  • Allos(demonio della deformazione ossea)non sopporta la Consacrazione a Gesù Sacramentato
  • Almador(demonio dello sterno) Coroncina alla divina Provvidenza
  • Almadoss(demonio dell’incomprensione)non sopporta la Preghiera a Santa Clelia Barbieri
  • Alpador(demonio del naso)non sopporta la preghiera di liberazione alla SS Trinità
  • Altradar(demonio dell’ernia al disco)non sopporta l’invocazione al Divin Sangue
  • Alstragan(demonio della mancanza di calcio nelle unghie) Preghiera a Sant’Emidio
  • Altrall(demonio della svogliatezza)non sopporta la preghiera a san Rocco
  • Altrof(demonio che non fa lavare le persone)non sopporta la preghiera a Santa Maria Goretti
  • Altrull(demonio del gioco d’azzardo)non sopporta il Rosario Eucaristico
  • Alvador(demonio della lebbra)non sopporta il Rosario e la S.Comunione
  • Alvignan(demonio che fa cadere i denti)non sopporta la Preghiera a Santa Apollonia e la Preghiera a San Corrado
  • Amalgradan(demonio dell’anemia emolitica)non sopporta la Preghiera a sant’Efrem
  • Amatros(demonio che fa ridere) l’Ave Maria
  • Andral(demonio della cistite)non sopporta O Dio,Creatore e difensore
  • Anfratuus(demonio dell’encefalite)la Via Crucis
  • Angaldonh(demonio della vitiligine)non sopporta Preghiera al Beato Bartolo Longo,il Rosario e Liberami del male
  • Angradar(demonio che non fa trovare il lavoro)non sopporta la Consacrazione a Maria SS. e a San Giuseppe
  • Anime Dannate non sopportano l’Eterno Riposo recitato per cento volte
  • Araffattanh(demonio che impedisce agli uomini e alle donne la possibilità di avere rapporti sessuali,impedendone così il matrimonio)
  • non sopporta la Grande promessa di san Giuseppe
  • Aspettol(demonio che genera diffidenza da parte degli altri verso la persona colpita)Augusta regina,Consacr. A Gesù misericordioso,A Gesù Misericordioso
  • Asquarot(demonio della mancanza di calcio)non sopporta la Consacrazione al S.Cuore
  • Astrafalgon(demonio dell’impazienza)non sopporta la Preghiera a a S.Leopoldo Mandic
  • Aultadan(demonio delle depressione)non sopporta il Magnificat e la preghiera alla Madonna della Ruota dei Monti
  • Aurafat(demonio che non fa mangiare)non sopporta la Preghiera contro ogni male
  • Aviol(demonio che genera diffidenza nella persona colpita agli altri) Il Rosario,S.Messa;Ave,Giuseppe
  • Banglolanh(demonio dell’asfissa cerebrale)non sopporta il Rosario e la Corona della Divina Tenerezza
  • Caudar(demonio della trombocitosi)ono sopporta la Preghiera alla Madonna liberatrice dai flagelli
  • Cimarastal(demonio che spinge al lesbismo)non sopporta la Corona delle 12 stelle e la Coroncina alla Medaglia Miracolosa
  • Drindillon(demonio delle emorroidi)non sopporta le Sette offerte del Prez.mo sangue
  • Ebreb(demonio del palato)non sopporta la preghiera alla lingua di S.Antonio
  • Edigastar(demonio che impedisce ai bambini di parlare)Preghiera a San Nicola di bari
  • Elfadar(demonio dell’infiammazione del nervo olfattivo)Preghiera ai santi Cirillo e Metodio
  • Elpalvastal(demonio delle piastrine alte o basse)Novena alla Madonna di Pompei
  • Eltraval(demonio dell’insoddisfazione)non sopporta la preghiera a S.Teresa del bambino Gesù
  • Elvigar(demonio della gengivite)non sopporta la preghiera a San Maurizio
  • Endroven(demonio della neurite ottica)no sopporta la preghiera alla SS.Trinità
  • Erak(demonio dell’emorragia nasale)non sopporta la Preghiera alla Madonna di fatima questa preghiera è valida anche per tutte le malattie
  • Falagan(demonio del raffreddore da fieno)non sopporta la Preghiera a S.Domenico Savio
  • Gabrissan(demonio del diabate dei bamabini che nascono con questa malattia)non sopporta la preghiera a S.Gabriele dell’Addolorata
  • Ghiball(demonio della dislessia)non sopporta il Rosario,La S.Messa quotidiana,la Preghiera a S.Veronica Giuliani
  • Giancar(demonio che fa venire una terribile paura della morte)non sopporta la preghiera a S.Martino,la Preghiera  a S.Giorgio Martire e la preghiera a S.Carlo Borromeo
  • Giralldon(demonio della coliciste)non sopporta la Preghiera a S.Gaspare Bufalo
  • Giuda(demonio del non pentimento)Atto di Dolore
  • Giugiul(demonio della miopia)non sopporta la Preghiera all’Angelo Custode
  • Golstanh(demonio del tic in genere)non sopporta la preghiera per spezzare il maleficio e la Preghiera a S.Costantino
  • Gradalan(demonio della sterilità maschile e femminile) non sopporta la Consacrazione a San Giuseppe e la Consacrazione  a Maria
  • Hilgorh(demonio che fa pensare che la persona colpita porti sfortuna e quindi tutti la evitano al solo vederla)Rosario,Preghiera alla Madonna del Piano,Preghiera a S.Melania
  • Hiltonh  (demonio dell’odio delle madri contro i figli)non sopporta il Rosario,Preghiera di pentimento
  • Iaran(demonio che spinge le donne a commettere atti impuri da sole)non sopporta la Preghiera a San Claudio,la Preghiera a S.Patrizio Martire e la preghiera a S.Giulio Martire
  • Ibarattan(demonio dell’affanno fisico)non sopporta a la Preghiera a S.Romualdo
  • Ibib(demonio delle vene varicose)non sopporta la Consacrazione al sangue di Gesù
  • Idis(demonio della paresi al viso)non sopporta la novena a Papa Giovanni XXIII
  • Idradan(demonio della flebite)non sopporta la Coroncina al Cuore di Maria
  • Idragan(demonio delle bruciature che stentano a guarire)non sopporta la Preghiera a S.Barbara
  • Idratan(demonio degli incidenti stadali)non sopporta la Preghiera a San Cristoforo
  • Iggiar(demonio che parla nella mente)sono sopporta il Rosario all’Addolorata
  • Ighor(demonio dell’odio dei figli contro le madri)Consacrazione ai Cuori di Gesù e di Maria,Preghiera a Don Giustino Russolillo
  • Igor(demonio che fa essere sempre lasciati o dal fidanzato o dalla fidanzata)non sopporta La Salve regina,LaCoroncina delle 12 stelle e la Supplica a Maria
  • Igradol(demonio che impedisce il fidanzamento agli uomini)non sopporta la Preghiera a S.Andrea Avellino,Preghiera a S.Eligio,Preghiera a S.Evaristo,Preghiera a S.Roberto Bellarmino
  • Ildrodan(demonio dell’ozio)non sopporta la Coroncina di riparazione al Santo Nome di gesù
  • Ilfagan(demonio che provoca continue trasfusioni di sangue)Preghiera a Santina Campana
  • Ilgon(demonio della voce rauca)non sopporta la Preghiera a S.Antonio abate
  • Ilson(demonio che fa traviare i figli e disperare le madri)non sopporta la Preghiera a S.Agostino e la Preghiera a S.Monica
  • Ilvar(demonio della Tubercolosi)non sopporta la Preghiera alla regina del Prez.mo sangue. La Coroncina al Prez.mo Sangue e le Litanie al Prez.mo Sangue
  • Imadass(demonio che spinge il marito o la moglie improvvisamente e senza motivo a lasciare la famiglia)non sopporta la Preghiera a S.Caterina d’Alessandria,e la Preghiera al Servo di Dio don Francesco Mendez
  • Imar(demonio del tallone)ono sopporta la Preghiera a S.Giuseppe e la Preghiera per spezzare ogni maleficio ed il Rosario
  • Imastarott(demonio della Disperazione)non sopporta la Preghiera a S.Francesco Saverio
  • Imastolangorlsh(demonio che turba il ciclo mestruale)non sopporta la Consacrazione alla Divina Volontà
  • Incar(demonio del linfoma)non sopporta la Consacrazione a Gesù Sacramentato
  • Indon(demonio dell’Epilessia)non sopporta la preghiera al Prez.mo sangue e la Preghiera a S.Gemma Galgani
  • Indrogan(demonio dell’ematoma improvviso)non sopporta Preghiera alla Madonna dell’Arco,Preghiera
  • alla Madonna di Montevergine,Preghiera alla Madonna di Pompei
  • Infus(demonio dell’asma bronchiale)non sopporta la Preghiera al Volto Santo
  • Ipadarotan(demonio che fa accavallare i nervi)non sopporta la Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa)
  • Istaball(demonio delle malattie sconosciute)Preghiera ai Santi Cosma e damiano
  • Istratt(demonio del padiglione auricolare e delle sue infezioni)non sopporta la Novena delle Anime del Purgatorio e la preghiera a tutti i santi,e la Preghiera alla Madonna dei Miracoli.
  • Istringong(demonio della coagulazione del sangue)non sopporta la Preghiera a San gennaro
  • Istrol(demonio dell’enfisema polmonare)non sopporta la Preghiera alla Madonna di Lourdes
  • Janadar(demonio degli occhi delle persne malefiche)non sopporta la preghiera a S.Epidio
  • Lamafagar(demonio che fa avere paura dell’acqua:mare,fiume lago)non sopporta la Novena dello Spirito santo
  • Liagranfan(demonio delle pesoneche hanno subìto traumi perche non si sono sentiti amati da piccoli)non sopporta la Preghiera a S.Cecilia e la preghiera a S.Rosalia
  • Madagascal(demonio della cornea)non sopporta la Preghiera a S.Lucia e il Rosario a S.Rita
  • Madras(demonio che impedisce ai coniugi di unirsi)Non sopporta la Rinnovazione delle promesse matrimoniali.
  • Magadalh(demonio della dissenteria)non sopporta la Preghiera alla Madonna Bruna
  • Magradan(demonio dell’anemia mediterranea o talassemia minor)non sopporta la Preghiera a  S.Cirillo d’Alessandria
  • Maldrindon(demonio della balbuzie)non sopporta la Preghuera alla Lingua di S.Antonio
  • Malgar(demonio della Cefalea)non sopporta la Preghiera Liberami del male e la Preghiera a San Giovanni Battista
  • Malgradass(demonio degli incubi)non sopporta la Preghiera a Santa Adele e la Preghiera a S.Silvestro
  • Mallagavan(demonio della sclerodermia)non sopporta il Rosario,la Coroncina alla Madonna di fatima e la Preghiera a S.Bernardetta
  • Malson(demonio dell’alluce valgus e delle dita a martello)non sopporta il Rosario,la Santa Messa quotidiana e la Preghiera a papa Giovanni XXIII
    • Mannadan(demonio del divorzio)non sopporta la Consacrazione alla Sacra Famiglia e la Coroncina alla Sacra Famiglia
    • Maravanghul(demonio della periartrite)non sopporta la Novena al sacro Cuore di Gesù
    • Maroth(demonio del cattivo alito)non sopporta la Supplica a Maria Mediatrice, la Preghiera a Maria Ausiliatrice, la Novena a Maria Ausiliatrice,la Preghiera a S.Alfredo e la Preghiera a S.alberto Magno
    • Marrob(demonio che fa subire furti alla vittima)non sopporta la Preghiera alla Madonna delle Rose e la Preghiera a S. Antonio per trovare le cose perdute
    • Marrotth(demonio della prostata)non sopporta la preghiera a S.Domenico e a S.Caterina e la Preghiera alla Madonna del  Rosario
    • Massalandanh(demonio della menopausa precoce)non sopporta la Preghiera alla Madonna della Salute e la Novena a S.Anna e la Preghiera a S.Amalia
    • Massiragran(demonio dei muscoli)non sopporta la Coroncina al Cuore di Gesù, la Preghiera a S.Antonio di padova e la Novena all’Addolorata
    • Mastavagalh(demonio che non fa allontanare da casa e dal proprio ambiente)non sopporta il Rosario di gesù e Preghiera alle Piaghe di Gesù
    • Mastigafans(demonio della secrezione continua dagli occhi)non sopporta la Preghiera all’Incoronata di Foggia,a Preghiera a S.Amalia,Preghiera a S.Patrizio martire
    • Mastobb(demonio del pancreas)Novena a S.Agostino,la Novena a Sant’Alessandro Martire e la preghiera per la guarigione fisica
    • Mastrollhtt(demonio che fa uscire un cattivo odore sia dalla persona,sia dalla propria stanza)non sopporta il Rosario,la Preghiera a S.Giuda Taddeo per ottenere qualasisi grazia,e la Novena a San Giuda Taddeo
    • Mattadattar(demonio invocato con Messe Nere per impedire la liberazione delle persone malediciate)non sopporta le Pie Suppliche a S.Giuseppe
    • Mauradrattan(demonio della ghiandola dell’ipofisi)non sopporta Preghiera a San Vincenzo Ferreri,Preghiera alla Madonna del Buon Consiglio,preghiera alla Madonna del carmelo,Sacro Manto di San Giuseppe.
    • Mauron(demonio dell’Autismo)non sopporta il Rosario e le mani consacrate dei sacerdoti
    • Maurstangold(demonio dell’invecchiamento precoce)Rosario,la Novena a Maria Bambina e la Preghiera a Maria Bambina
    • Mautran(demonio delle lesioni al cervello)non sopportala Preghiera per la guarigione interiore
    • Miastagal(demonio dell’apparato genitale femminile;è invocato per sedurre le donne)non sopporta la Preghiera la preghiera a San Macario.
    • Miavallgastanh(demonio che fa perdere le difese immunitarie)non sopporta la Preghiera a San Marco Evangelista
    • Micaravabol(demonio dell’occhio pernice)non sopporta la Preghiera alla Madonna di Medjgorie e la Consacrazione alla Madonna dello Scoglio
    • Michelabbasan(demonio dell’iperattività)non sopporta la Preghiera “Mamma Celeste”
    • Mierovalldon(demonio della discordia per motivi di eredità)non sopporta le Preghiere alle anime del Purgatorio e delle sante Messe in loro suffragio
    • Migaldarh(demonio dei dolori al cuore quando esso non ha alcuna malattia)non sopporta la Preghiera a S.Ignazio di Loyola
    • Migall(demonio della protusione discale)non soppporta il Rosario dell’Immacolata la Preghiera a S.Elena e la Preghiera ai sette Arcangeli
    • Milanstanh(demonio della trombosi) non sopporta la Preghiera a S.Gennaro e la Preghiera al Prez.mo Sangue di gesù
    • Milaban(demonio che non fa amare i figli dalla madri)non sopporta la Preghiera al Bambin Gesù di Praga
    • Mildoren(demonio che impedisce il fidanzamento alle donne)non sopporta la Preghiera a S.Anna e la Preghiera a S.Patrizia
    • Mildotohn(demonio della scoliosi)non sopporta la Visita a Maria SS,la Preghiera a Suor Faustina ed il Rosario
    • Milgadon(demonio che spinge all’aborto)non sopporta la preghiera a S.Erasmo,la Preghiera a S.Filomena e la Preghiera a S.Paride
    • Millas(demonio del freddo)Rosario,Rosarietto a Gesù bambino,Preghiera di Liberazione
    • Milldronh(demonio del diabete alimentare,che viene con l’età)Cinque minuti davanti a S.Antonio,Preghiera a S.Antonio per ottenere qualsiasi grazie,Atto d’amore a Gesù e Maria,Liberami dal male
    • Milgorh(demonio di tutte le malattie del fegato)Preghiera a S.Domenico di Guzman
    • Milsar(demonio che non fa trovare i clienti)Corona alla SS.Trinità o santo Trisagio
    • Miltonh(demonio dell’andropausa precoce)Consacrazione di gesù per mezzo di Maria e la Preghiera alla Madonna di Caravaggio
    • Miogran(demonio della miastemia)Le Preghiere al Prez.mo Sangue
    • Miravagastalh(demonio del lichen planus)non sopporta il Rosario e la preghiera alla Madonna di Czestochowa
    • Misstolatth(demonio che costringe all’isolamento facendo allontanare gli altri alla vittima)non sopporta le preghiere al Volto di Gesù della Sindone e la Coroncina e la Supplica alla madonna del Divino Amore
    • Mistador(demonio del cuoio capelluto)non sopporta la Coroncina alle lacrime della Madonna  e la Preghiera alla Madonna delle Lacrime
    • Mistavvassal(demonio delle adenoidi)non sopporta la Preghiera ai sette dolori della di Maria
    • Nadaran(demonio degli atti impuri commessi da solo)non sopporta la Preghiera a S.Valentino e la Preghiera a S.Giuseppe e la Preghiera a S.Irene
    • Nadradal(demonio dei continui litigi)Preghiera a S.Clemente
    • Nafissan(demonio del labbro leporino)non sopporta la Novena a S.Patrizia e la Preghiera ai Beati Francesco e Giacinta Marto
    • Nanos(demonio che blocca la crescita e impedisce lo sviluppo)non sopporta la Corona angelica,la preghiera degli Angeli a Maria,la Consacrazione all’Angelo Custode
    • Natralan(demonio che  spinge i giovani su cattive strade)Preghiera a S.Giovanni Bosco
    • Nastrarollh(demonio della desquamazione della pelle)non sopporta la Preghiera contro ogni male,il Rosario e la Visita a Gesù Sacramentato
    • Niagarh(demonio dell’otite)non sopporta la Preghiera a S.Alfonso de’ Liguori
    • Nialvagorh(demonio che ottura la gola ostacolando la respirazione)non soppota la Preghiera a S.Giuseppe,il Rosario e la Preghiera alla Madonna della Sciara
    • Niamas(demonio della mancanza di ferro)non sopporta la Preghiera a S.Donato e la Preghiera a S.Espedito
    • Niavagal(demonio dell’apparato genitale maschile;invocato per sedurre gli uomini)non sopèpporta le seguenti preghiere:Preghiera a S.Renato,Preghiera a S.Albina,Preghiera a S.Girolamo,Preghiera a S.Rodolfo
    • Nibbol(demonio della disfunzione ormonale)non sopporta la Preghiera alla Madonna di Briano,Preghiera a S.Genoveffa
    • Nidaral (demonio che impedisce la confessione)non sopporta la Preghiera a S.Ciro e la Preghiera a S.Sebastiano
    • Nistalok(demonio che spinge ad atti impuri nel sonno o nel dormiveglia)non sopporta la Preghiera all’Assunta,la Preghiera alla Madonna della Salette,Preghiera a Santa Maria Maddalena,Preghiera a S.Giuliano e la S.Messa
    • Nitalsall(demonio che ostacola il matrimonio)non sopporta il Rosario della S.famiglia
    • Nivattrasanh(demonio che impedisce ai coniugi sepratai di riunirsi)Rosario di San Giuseppe
    • Nostradamus(demonio che sta nei maghi e li illumina;disturba chi ha fatto pratiche magiche)non sopporta la Preghiera a S.Ciriaco,la Preghiera a S.Rosa da Viterbo,la Preghiera a S.Rosa da Lima
    • Ottodos(demonio delel cisti sugli occhi)non sopporta la Preghiera a S.Lucia
    • Palgon(demonio della solitudine)non sopporta la Preghiera a S.Benedetto e la Preghiera a Santa Scolastica
    • Pialgravan(demonio che non fa amare i genitori dai figli)non sopporta la Preghiera a Maria “Rosa Mistica” e la Preghiera a S.Maria Francesca delle Piaghe di Gesù
    • Piastragalh(demonio dei reumatismi del sangue)non sopporta la Supplica al Padre
    • Pietravassallh(demonio che non fa affittare gli appartamenti)non sopporta la Coroncina  alle sante Piaghe di Gesù
    • Pinastanh(demonio della lesione dell’aorta)non sopporta i Vespri al Sangue di Gesù, la Novena alla Divina Misericordia e la Preghiera a Suor bertilla
    • Ratatandan(demonio della cecità)non sopporta la Preghiera a Dozulè
    • Ravagollh(demonio del deficit di citocromo)non sopporta la Preghiera contro il maleficio,la Consacrazione alla regina dell’Amore e la Preghiera a S.Fausto martire
    • Rivalghenh(demonio che fa diventare spastici) Rosario,S.Messa e S.Comunione,Corona delle Sante Piaghe di Gesù,Preghiera a S.Elisabetta d’Ungheria
    • Ruval(demonio dell’avambraccio)non sopporta O Dio Creatore e difensore
    • Samarccal(demonio che impedisce la gravidanza quando non ci sono cause mediche)non sopporta la Supplica a S.Anna e la Preghiera alla Madonna di Crosìa
    • Spiriti Muti e Sordi non sopportano le mani consacrate dei Sacerdoti(in genere allo stomaco ed alla schiena) e la S.Comunione
    • Spiritus Dominus(demonio della sclèrosi a placche)non sopporta la Sequenza allo Spirito Santo
    • Stalgon(demonio del colesterolo) Preghiere al Sangue di Gesù
    • Sudaberenosh(demonio della sudorazione,specie alle mani) L’inno alla SS.Trinità
    • Talpion(demonio delle febbri virali)non sopporta la Preghiera a S.Ester
    • Tariabolh(demonio dell’aritmia cardiaca)non sopporta i Vespri alla Madonna e la Preghiera alla Madonna di Guadalupe
    • Ucatral(demonio della pupilla del’occhio)non sopporta la Preghiera S.Luigi Gonzaga
    • Ugastafal(demonio che non fa perdonare)non sopporta la Preghiera a S.Agata e la Preghiera a S.Cecilia
    • Ugradan(demonio dell persone instabili)non sopporta la Preghiera contro il maleficio e la Preghiera a S.Tommaso d’Aquino
    • Uldaran(demonio dell’ansia)non sopporta la Preghiera a S.Chiara d’Assisi
    • Umar(demonio dell’aorta)Croce santa
    • Undraglan(demonio di calcoli ai reni)non sopporta O Dio creatore e difensore
    • Uradass(demonio che blocca la laurea)non sopporta la Preghuera a S.Giuseppe da Copertino e la Preghiera a S.Massimiliano Kolbe
    • Ural(demonio della mandibola)non sopporta S.Antonio giglio giocondo
    • Urath( dei centri nervosi)non sopporta la Preghiera riparatrice
    • Urudud(demonio del gonfiore delle parti del corpo)non sopporta la Preghiera al Beato Giacomo Varingez,la Preghiera a Luisa Piccarreta,il Rosario
    • Usafat(demonio che fa nascere i bamabini malati)non sopporta la preghiera a S.Gerardo
    • Ulstalvaraggin(demonio che porta tutte le irregolarità all’utero) non sopporta la Preghiera alla Madonna dei Lattani
    • Utradil(demonio della meningite)non sopporta l’Invocazione all’Angelo Custode,la Preghiera a S.Gabriele Arcangelo e la Preghiera a San Raffaele Arcangelo
    • Utratattas(demonio dell’incontinenza urinaria)non sopporta il Responsorio a S.Antonio e il Responsorio a S.Nicola di Bari
    • Utreg(demonio del sangue)non sopporta il pregare in ginocchio e le mani consacrate dei sacerdoti
    • Vabbrados(demonio del colera)non sopporta Liberami dal male
    • Valgaran(demonio della mascella)non sopporta la Preghiera al santo Curato d’Ars
    • Valiggionh(demonio che non fa trovare acquirente a chi vuole vendere appartamenti per attività commerciale)non sopporto la Novena all’Amore Misericordioso,la Preghiera Signore Nostro e Dio Nostro e la Preghiera a San Pasquale Baylon
    • Valssor(demonio che disturba le persone colpite dal malocchio)La Preghiera a S.Emilia
    • Valstrogandalh(demonio del diabete giovanile)non sopporta la Novena a Don Bosco e la Preghiera alla Vergine della Rivelazione
    • Valur(demonio del prurito nelle parti intime)non sopporta il Rosario e la S.Messa
    • Velttrosh(demonio della vescica9Preghiera a Cristo Re,Novena a S.Lucia,Novena alla Madonna di Lourdes
    • Viacastrol(demonio che spinge alla omosessualità)non sopporta L’orazione alla Piaga della spalla di Gesù e la Novena all’Immacolata
    • Villstton(demonio che non fa trvare acquirenti a chi vuole cedere un’attività commerciale)non sopporta la Novena a S.Rita,il Rosario e la Consacrazione a S.Giuseppe
    • Wastagal(demonio della stitichezza di cui non conosce la causa)non sopporta la Preghiera efficace,la Preghiera alla Madonna del Suffraggio e la Preghiera a S.Bruno
    • Zadaron(demonio demonio che disturba le persone che si sono consacrate a Satana  che poi vogliono liberarsi)la Preghiera ai santi Gervasio e Profasio
    • Zapidon(demonio dell’infezioni cutanee)non sopporta la Preghiera al Beato Reginaldo
    • Zapiron(demonio delle cisti sul corpo)Preghiera alla Madonna Madre Eucarestia,la Preghiera a Gesù,Re del Cielo,la Preghiera a S.Giacinta Marescotti
    • Ziagar(demonio delle persone che sono perseguitate da voci che sentono dietro di sé)non sopporta la Preghiera alla Regina del Castello,la Preghiera a S.Elisabetta d’Ungheria,la Preghiera alla Madonna Annunziata
    • Zugadar(demonio dell’allergia ereditaria)non sopporta la preghiera  a S.Giustino
    • Chi ha fatto messe nere deve recitare la Preghiera a S.Emilio
    • Il demonio della claustrofobia e della paura immotivata del buio non sopporta la Novena a San Francesco d’Assisi e la Novena a S.Rosa da Viterbo
    • Chi ha fatto Yoga e Reiki deve recitare la Preghiera per spezzare ogni maleficio e la Preghiera contro ogni male
    • Per proteggere i bambini durante la gestazione fare la Novena alle Divine Tenerezze
    • .Per ogni altro maleficio non menzionato,fare la Preghiera a Maria presentata al Tempio,recitata 5 volte consecutive e la Novena a Dio Padre
    • Chi ha fatto riti Macumba e Voodoo deve fare le Rinuncie battesimali,recitare l’Atto di rinuncia e la Preghiera per spezzare ogni maleficio
    • Per riti Voodoo vedi pag 631
    • Per riti Macumba vedi pag 645
    • Per riti di Magia Tribale o Sciamanica vedi pag 652
    • Per riti di Magia Egiziana vedi pag 639
    • Per riti di Magia Orientale fare le tre invocazioni a pag 397 e la Consacrazione ai tre Sacri Cuori p.719
    • Per riti di Magia Tribale Africana vedi p.724
    • Per riti di Magia Arabo-Asiatica vedi p.726
    • Per l’effetto rimbalzo vedi pag 430,per i malefici fatti per sedurre gli uomini vedi pag.431;per malefici fatti per sedurre le donne vedi pag.436
    • Per altri riti malefici particolari vedi le introduzioni alle preghiere a pag.218,238,372,373,384,429 e da pag.632 in poi.
    • I Sacerdoti devono celebrare 9 messe
  • Altri termini non sono considerati nomi propri:
    BEELZEBUL, divinità pagana venerata ad Accaron, città dei Filistei (Re 1,2). È BAAL, il principe. Era venerato soprattutto per la difesa dalle mosche e dai tafani "ZEBUL", da cui il nome Beelzebul.
    BEEMOTH, ippopotamo dalla forza bruta; indica l'ooposizione dell'uomo a Dio (Giobbe 40,15).
    LEVIATAN, mostro del caos primitivo, vivente nei mari, ma debellato da Javhé. Veniva identificato anche nel drago misterioso che inghiottiva la luna (eclissi), invocato da stregoni nei riti dei giorni fausti ed infausti. È probabile che il drago dell'Apocalisse si riferisca a questo mostro misterioso (Giobbe 40,25).
    LUCIFERO, principe di Babilonia invaso da orgoglio smisurato, che si riteneva quasi uguale a Dio e perciò umiliato e detronizzato. I padri della Chiesa utilizzarono, poiché calzante, questo nome ad indicare il diavolo.
    Nell'Apocalisse si trovano nomi che sono indicativi degli intenti diabolici: drago, perdizione, sterminatore.

    OBIETTIVI DIABOLICI.
    Nel campo della fede i due obiettivi della feroce invadenza diabolica sono: IL MISTERO DELLA TRINITÀ e LA DIVINITÀ DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO. Più in particolare si possono distinguere un obiettivo generale e tre specifici.
    UN OBIETTIVO GENERALE: ALLONTANARE L'UOMO DA DIO.
    TRE OBIETTIVI SPECIFICI:
    1) Distruggere le opere di Dio con L'ABORTO, LA CONTRACCEZIONE, LA ROTTURA DELL'UNITÀ MATRIMONIALE, L'EQUIPARAZIONE DELLA CONVIVENZA COL MATRIMONIO RELIGIOSO, IL PROFANARE IL PERIODO PREPARATORIO AL MATRIMONIO CON CEDIMENTI SESSUALI.
    2) Impedire i rifornimenti: CONTRO LA VOCAZIONE sacerdotale ed alla vita consacrata.
    3) Contro la Chiesa e la sua missione: il diavolo non vede l'anima della Chiesa che è lo Spirito Santo, ma tenta di scompaginarne la struttura e la realtà. "La speciosa rivendicazione di autonomie..., di libertà mentale..., di pluralismo..., sembrano dar ragione alle dottrine contrarie a quelle della Chiesa". Il demonio vuol distruggere la Chiesa, l'uomo ed il mondo, ma gli uomini, collegati con Dio, sono più forti di tutti i demoni!

    MODALITÀ DELL'AZIONE DIABOLICA.
    Si può inquadrare bene la natura del demonio tenendo presenti i dati della "divina Rivelazione".
    Così Gesù definisce il demonio "principe di questo mondo", spiegandoci che non è un re, bensì "il primo" di tutto quell'insieme di idee ed atteggiamenti che caratterizzano "il mondo", in antitesi con le direttive di Gesù. Ed anche "potere delle tenebre", sia in senso fisico, sia nel senso di inganni mentali... falsificazioni religiose... E pure "omicida e mendace", che vuol togliere "la vita della grazia" dalle anime ed anche la vita del corpo. Gesù lo chiama anche "spirito immondo" , riferendosi così alla legge mosaica. Satana, con astuzia, mira a non fare incontrare gli uomini con la Parola di Dio e ad asportare da loro quel poco che vi è entrato.
    L'uomo stesso può aprire la porta al diavolo, se commette peccato in continuazione, così che ne diviene "padre"; così dice Gesù. Inoltre nel Vangelo si parla di "Turbamenti dello spirito" (Lc. 22,31), mentre S.Pietro parla dell'azione furente del demonio per i singoli e per le comunità e lo definisce in modo pittorico: "Come leone ruggente" (I lett. 5,8).
    L'influsso diabolico sulle cose del mondo può attuarsi per mezzo delle:
    - MACCHINAZIONI (lat. COGITATIONES), S.Paolo II Cor. 2, 11; qui l'apostolo parla del proprio perdono che deve estendersi su tutti, davanti a Cristo.
    - IMPEDIMENTI; nella I Tess. 4, 15 si parla di un viaggio apostolico impedito da satana. Peccati e morte sono dolorose realtà ed anche lì il diavolo agisce potenziando i primi e cercando di impedire il volo dell'anima a Dio, nella seconda realtà.
    Il demonio agisce come un ladro, il quale adocchia il soggetto ricettivo o il luogo migliore per la sua azione, quindi compie il suo atto "ladresco".

    AZIONE DEMONIACA.
    Il diavolo agisce sull'uomo e sul mondo mediante:
    - IDEE DOMINANTI, idee fisse nella quotidianità.
    - INFESTAZIONE DIABOLICA LOCALE, su una casa, una camera, uno spazio aperto, attraverso rumori, grida, odori nauseanti, immagini tetre.
    - INFESTAZIONE PERSONALE, detta OSSESSIONE, "quando il diavolo riesce ad impossessarsi della persona e strumentalizzarla al di là della sua volontà, eccitando le forze fisiche in grado superiore alla normale portata".
    - VESSAZIONE, tramite fastidi fisici, pruriti, graffi, ecc.
    - POSSESSIONE, con influsso totale: guidare, dirigere, spingere ad agire in modo non voluto.
    Mentre per le idee dominanti e per le infestazioni vi è responsabilità morale dell'uomo, che agisce compiendo peccato o inalberando ribellioni, nelle vessazioni è incerta questa responsabilità umana. L'infestazione locale può essere causata da un suicidio avvenuto lì. Ossessione è un termine che deriva dal latino OBSEDEO, cioè sedersi comodamente, da padroni e sta ad indicare quella persona normalmente definita INDEMONIATA.

    LA VESSAZIONE DIABOLICA.
    Molti di noi si trovano spesso col mal di testa o qualche altro fastidio fisico che magari dura alcuni giorni. Bé, non è il caso di spaventarsi; la causa è sicuramente fisica, un campanello di allarme di qualche malessere locale. Basta una pillolina o anche una tisana. Anche alcuni malesseri psichici, quali la depressione, sono sicuramente superabili con una terapia allo psicologo o con un atteggiamento verso la vita più attivo, più pronto ad affrontare i problemi. Cercare di capire se un malessere fisico o una perturbazione psicologica sia di origine diabolica non è facile. È un po' come cercare di orientarsi in una foresta di notte, senza la bussola, avendo come unico riferimento la stella polare. Inoltre se tutte le malattie fossero connesse al diavolo, gli ospedali sarebbero pieni di diavoli. Vi è dunque una difficoltà di diagnosi a cui l'operatore esperto può far fronte col carisma, dono esclusivo del Signore. Cioè, dopo un'attenta analisi, verifica che vi sia convergenza di fatti e se due o tre coincidono, allora, ricorrendo alla propria capacità di distinzione, la presenza diabolica può essere diagnosticata. Una malattia fisica o psichica può scompaginare l'uomo nell'essere e nell'agire, perché non si orienti più nelle cose della propria vita, psicologica e fisica. Spesso, in queste condizioni, gioia e tristezza profonda si alternano, anche con una certa frequenza. Bene, tutti questi sono indizi che oltre al male c'è qualcosa di altro. A proposito delle malattie mentali c'è un episodio verificatosi durante un Esorcismo in una casa di cura per questi malati. All'Esorcista Francescano il diavolo disse: "Due terzi di quelli che sono qui dentro sono opera mia".
    Le cause della vessazione diabolica sono dirette o indirette. Nel primo caso l'uomo consapevolmente pone nella sua vita atteggiamenti, più che atti singoli, per cui diviene soggetto a rischio di vessazione (scienza colpevole dell'uomo); nel secondo caso è un'altra persona o un gruppo di altre persone che causano la vessazione diabolica sul soggetto.

    Ma veniamo ad apprendere quali siano le cause dirette.
    1. APPASSIMENTO DELLA FEDE.
    Quando la fede si attenua, immediatamente nascono elementi che scatenano le ostilità diaboliche, in quanto la persona si allontana da Dio.
    2. C'È LA FEDE MA IL PECCATO È CONDIZIONE ABITUALE DI VITA.
    Quando l'uomo sceglie il peccato come condizione abituale di vita, viene a galla l'orgoglio, l'odio. Il diavolo sa aspettare ed anche dopo anni di questo tipo di condizione di vita può agire con la vessazione.
    3. LA MAGIA.
    Questa attività dell'uomo è condannata da Dio. La magia è un insieme di pratiche, di formule verbali, di riti, per superare le normali capacità dell'uomo, attingendo alle forze del male. La DIVINAZIONE è una forma di magia diretta a fini buoni, ma volta ad accallappiare forze occulte diverse dalla divinità. Le CURE MAGICHE, per cui il mago usa filtri e amuleti e svolge cerimonie, con cui pensa di risolvere. Spesso il mago vende un amuleto perché la persona interessata abbia effetti particolari nel campo richiesto (lavoro, affetti) che gli uomini non sono in grado di ottenere. Si parla di MAGIA NERA, in cui il mago si collega con le forze del male, di una MAGIA BIANCA e di una ROSSA. Ma la distinzione è solo formale. L'indebolimento della fede è la spiegazione per cui molti vanno dai maghi, molto spesso ottenendo solo un peggioramento della situazione. Il mago è responsabile di fronte a Dio per questi atti.
    4. LO SPIRITISMO.
    Per questa attività si è in presenza di compartecipazione nella responsabilità da parte dei presenti alla seduta tenuta dal medium. Lo spiritismo nasce nel 1848 ad Haydesville (USA) a causa delle pratiche delle sorelle Fox. La Chiesa prese posizione il 4 agosto 1856 condannando i fatti ed ammonendo i fedeli. Il 24 aprile 1917 la Chiesa conferma la condanna: "È proibita ad ogni individuo la partecipazione a sedute spiritiche di qualsiasi genere". Solo a soggetti culturalmente ben preparati ed allo scopo di studio è concessa la partecipazione.
    5. LE SUPERSTIZIONI.
    È un vero mare magnum di preghiere, di riti religiosi, di azioni contro il I comandamento di Dio, che esige sia dato culto solo a Dio. Si hanno SUPERSTIZIONI VERE E PROPRIE IN SENSO STRETTO, quando si utilizzano formule che somigliano a riti e preghiere autenticamente religiose. Si hanno invece VANE OSSERVANZE quando si raccolgono abitudini non connesse alla religione, ma usate come tradizione popolare. È il caso, ad esempio, dell'oroscopo.
    In entrambi i casi il demonio è come un ladro che ruba del denaro. Sia che prenda i soldi e scappi, sia che li sostituisca con soldi falsi, la sua invadenza è manifesta.
    6. IL SATANISMO.
    È il punto massimo che il demonio può ottenere dagli uomini. Cioè la stessa proposta fatta a Gesù: io ti do tutto se mi adorerai. A differenza del passato, in cui viveva un po' come 'fuoco sotto cenere', nella società odierna il satanismo esplode con virulenza. Così si hanno sette sataniche, sette luciferiane e addirittura chiese. Tutti questi gruppi perversi si rifanno alle forme religiose antiche e si da culto, per esempio, alla piramide da cui verrebbero radiazioni benefiche. In Piemonte si organizzano viaggi per visitare le piramidi. Lavorano un po' con quella che è l'idea 'dei due principi', di Zaratustra: vi è un dio del bene e ciò che è bene; vi è un dio del male e ciò che è male. Il sole è visto come un essere bello e potente che inonda la terra, che si ricollega al culto antico della divinità solare, MITRA. A Roma vi erano alcuni mitrei (S. Prisca nell'Aventino) e lo stesso Costantino era seguace del dio Sole.
    S. Agostino era caduto nell'eresia manichea ed era schiavo di questo rito, di questa setta. S. Agostino, poi, si dichiarò che aveva 30-31 anni. I pagani adoravano gli idoli.

Ed ora passiamo a conoscere le cause indirette della vessazione diabolica.
1. LE FATTURE.
È possibile che Dio permetta ad alcune persone di fare del male ad altri. Sappiamo bene che leggi fondamentali di solidarietà legano gli uomini sia nella famiglia che nella società. Nell'ambito morale ci può essere una persona che da sola, o in collegamento con altre persone, si mette in contatto con le forze diaboliche e riesce ad operare il male su un individuo. È una operazione spirituale fatta attraverso oggetti determinati contro l'uomo che è spirito. Spesso si tratta solo di gente che fa chiacchiere, ma può capitare. È chiaro che se il cristiano si trova in una situazione di ordine di fronte a Dio, la fattura ottiene come effetto che la persona avverta solo un fastidio, un punzecchiare, un malessere. In questo caso si ha un punto di partenza e non uno di arrivo. Se la persona fatturata è in condizione di disordine dinanzi a Dio, allora è nelle condizioni ideali alla ricezione della fattura. Si ha qui un punto di partenza e uno di arrivo. Dobbiamo quindi cautelarci mettendoci in ordine, rendendo manifesti i SEGNI DELLA GRAZIA, che sono i Sacramenti e le azioni visibili.
Il mago per la fattura utilizza pupazzetti, intrugli, capelli, spilli, limoni tagliati a metà riempiti di spille. Poi dipende dalla zona in cui si effettua il rito. La vittima trova questi oggetti o li riceve in dono sotto forma di piccoli oggetti d'oro, piccoli ninnoli. Bisogna stare attenti, ma l'amore del prossimo è più grande e lo scambio di doni è cosa buona.
2. IL MALEFICIO.
È come la fattura, solo che non è espresso tramite oggetti. Le due parole sono quindi equivalenti. Il maleficio, comunque, si concretizza, secondo alcuni esorcisti, in piccoli oggetti, ma non sempre. Quando si vuole "lanciare" una malattia da cui una persona non possa guarire, il mago "concretizza", con un rito, cibi putrefatti in un determinato luogo. L'individuo si ammala ed appassisce fisicamente senza che i medici possano rendersi conto delle cause. Quando la persona maleficiata si sente avvolta da pensieri e paure che le rendono difficile agire anche nelle cose più normali, si è in presenza del maleficio di legamento. Quando in un rapporto di amore vi sono alternanze di odio-amore inspiegabili, in alternanza continua con susseguente spossatezza psichica, c'è il maleficio amatorio. Se l'individuo ha un'intossicazione morale, fisica, intellettuale tale che la sua vita ne è sconvolta con dolori di ogni genere e con depressioni psichiche deprimenti, c'è maleficio venefico. Quando il maleficiante agisce con spilli o altri oggetti acuminati sul pupazzo (di cera, di pongo...) e una determinata persona è colpita da mali nel modo corrispondente all'azione del mago, c'è maleficio di trasposizione di trasferimento.
3. IL MALOCCHIO.
È un segno di malevolenza che si esprime con uno sguardo, anche benevolo, ma che molto spesso è malevolenza. In ogni paese d'Italia vi sono tradizioni riguardo al malocchio. Ma il malocchio non esiste. Può capitare che i bambini si ammalino dopo aver incontrato una determinata persona che si ritiene lanci il malocchio. Ma è solo un caso. È quindi inutile andare dalle magare per le loro cerimonie strampalate, perché si rischia solo di far passare il diavolo.
4. LE MALEDIZIONI.
Molti mali fisici e morali vengono attribuiti alle maledizioni. E se io ricevo da una persona una maledizione, essa opererà il danno effettivamente? Staremmo freschi. Quante mamme, se il figlio rompe un oggetto, maledicono. E fra le persone, poi. Nella provincia di Frosinone è molto usato il: "Ti possano sparare". Secondo la Bibbia vi sono solo due casi in cui si può parlare di una rispondenza al cospetto di Dio della maledizione. È il caso della MALEDIZIONE DEI GENITORI. Non tutte le parole dette nelle esasperazioni per sofferenza hanno valore. Solo quando i figli fanno qualcosa che va contro il Verbo, contro il rispetto che si deve ai genitori. Se, per il torto ricevuto, in un momento di esasperazione, il genitore emette la maledizione, in qualche modo può essere accettata da Dio e il figlio deve temerlo. Mentre per gli altri nove comandamenti vi è garantita la benedizione e l'assistenza di Dio, per il quarto comandamento, "onora il padre e la madre", il Signore influisce direttamente sul tempo che si ha sulla terra. A Roma nel 1944, in zona Garbatella, in tempo di guerra, una povera signora era bersagliata in maniera violenta dal figlio, che arrivò a prendere il coltello e a minacciare la madre. Ecco, in questa situazione se la madre butta fuori una maledizione, può essere certa di essere ascoltata. Il Siracide dice: "Chi abbandona il padre è come una bestia, chi insulta la madre è maledetto dal Signore".
Se un matrimonio viene celebrato senza la benedizione dei genitori, ciò comporta dei pericoli in quanto questo matrimonio viene celebrato con un elemento essenziale in meno. Ma se il giovane evita lo scontro frontale coi genitori e, dopo una prudente consultazione, ritenga di andarci lo stesso, non deve pensare di ricevere una maledizione, malgrado l'animo sia sicuramente rammaricato. C'è il caso, poi, della MALEDIZIONE DEL POVERO. Se il povero, esasperato, ad uno cui si è rivolto per chiedergli aiuto e questa persona, pur avendo tutti i poteri per aiutarlo non lo aiuta, ma anzi usa parole di scherno e di disprezzo, lancia una maledizione contro costui, questa viene convalidata da Dio. Bisogna quindi avere slancio di amore il più ampio possibile verso gli altri: un sorriso, sostare un attimo. Vi è pure una maledizione di ordine ecclesiale, la MALEDIZIONE DEL SACERDOTE. Il sacerdote riceve da Dio ciò che è necessario alla vita del rapporto degli uomini con Dio. Un missionario in Cina ed un sacerdote di Roma lanciarono maledizioni che si sono verificate in maniera impressionante. La Chiesa non ha mai dato maledizioni di nessun genere; può però scomunicare, e la scomunica è pena medicinale per scuotere l'uomo. Nel Codice di Diritto Canonico vi sono scomuniche già decise (si dice "lata sententia") ma ne sono previste altre decise di volta in volta ("ferenda sententia"). È attivo il primo tipo di scomunica quando vi è APOSTASIA DALLA FEDE, cioè quando coscientemente il fedele aderisce a gruppi scismatici; o se l'ABORTO è effettivamente effettuato; se vi è PROFANAZIONE DELLE SPECIE CONSACRATE O ASPORTAZIONE E CONSERVAZIONE A SCOPO SACRILEGO; infine CONTRO LA MASSONERIA.

Gesù ha scelto i suoi Apostoli, li ha tenuti con se per tre anni, li ha imbevuti del suo amore e della sua dottrina, li ha colmati della sua grazia, ha fatto passare nelle loro mani i suoi poteri spirituali. Lo Spirito Santo ha poi confermato e vivificato ogni cosa. Tra i poteri consegnati a Gesù agli Apostoli emergono:
a) fare la Eucarestia in sua memoria;
b) rimettere i peccati col Battesimo e la Penitenza;
c) annunziare in modo infallibile la sua dottrina ;
d) esplicitare quanto da Lui stabilito in forma di principio (p.es. i Sacramenti).
Accanto a questi basilari poteri ve ne sono altri minori:
- "il dono dei miracoli e lo scacciare gli spiriti immondi".
"Diede loro il potere di scacciare gli spiriti immondi e di guarire ogni sorta di malattia" (Mt. 10,1).
"Egli allora chiamò a sé i Dodici e diede loro potere e autorità su tutti i demoni e di curare le malattie" (Lc. 9,1).
"Io ho dato a loro la tua parola e il mondo li ha odiati perché essi non sono del mondo, come io non sono del mondo" (Gv. 17,14).
"Allora chiamò i Dodici, ed incominciò a mandarli a due a due e diede loro potere sugli spiriti immondi... E partiti, predicavano che la gente si convertisse, scacciavano molti demoni, ungevano di olio molti infermi e li guarivano" (Mc. 6,7; 6,12).
"Giovanni disse Lui: 'Maestro, abbiamo visto uno che scacciava i demoni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato, perché non era dei nostri'. Ma Gesù disse: 'Non glielo proibite, perché non c'è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito dopo possa parlare male di me. Chi non è contro di noi, è per noi. Chiunque vi darà da bere un bicchiere d'acqua nel mio nome perché siete di Cristo, vi dico in verità che non perderà la sua ricompensa'". (Mc. 9,38).
Tutti i poteri, compreso quello di scacciare i demoni, sono affidati alla Chiesa, la quale li gestisce in modo rispondente alle esigenze del tempo. E, secondo l'attuale disciplina della Chiesa, "il Vescovo ha la pienezza del sacerdozio e della successione apostolica"; può quindi comandare ai demoni perché vadano via dai vessati. In più, ogni sacerdote ha la capacità di comandare ai demoni così da espellerli dai vessati; ma lo può fare solo su delega del Vescovo. La Chiesa considera "abusivi" e inefficaci gli Esorcismi praticati dai laici a cui manca il potere di base. Possono però pregare per gli ossessi. È vietato ai laici recitare le frasi degli Esorcismi ed imporre le mani. Durante il rito, officiato dal Vescovo o da un sacerdote autorizzato, possono prestare ogni aiuto necessario alla bisogna, oltre le preghiere. L'Esorcista lavora sulla base della Fede e ne fa la propria forza. Non c'è bisogno di un "carisma" particolare o di un fatto paranormale. Tuttavia alcuni santi sono arricchiti da Dio di "carismi", capacità paranormali, del dono dei miracoli, della "scrutazione dei cuori", della miracolosa diagnosi delle malattie; e per ciò ne sia benedetto il Datore d'ogni bene.
La parola Esorcismo è una translitterazione del greco "EX-ORKIZO", verbo che significa SCONGIURO.
Questa parola si trova di frequente nei papiri e nei libri esoterici dell'Egitto e di altri paesi orientali (soprattutto in Caldea), ed anche nei testi e negli usi greci e romani. Gli esorcismi pagani si effettuavano in alcuni templi di divinità con uso abbondante di formule magiche. Mentre nella Chiesa l'Esorcista mira a scacciare il demonio dai vessati e, quindi, cerca di costringerlo a manifestarsi per quello che è, per il nome con cui viene conosciuto, per i motivi della sua presenza, per eventuali corresponsabili umani di detta presenza; nell'uso pagano l'esorcista cercava di comandare lo spirito malvagio con forme di scongiuro o altri interventi verbali e rituali.
I fedeli che si sentono attaccati dal demonio in qualche forma, possono recitare la PREGHIERA DI LIBERAZIONE, preghiera generica molto efficace. La Chiesa effettua appunto gli Esorcismi che, oltre ad essere preghiera di liberazione, contengono in più l'autorità imperativa della Chiesa. Nel rito attualmente in uso è previsto un ESORCISMO PREBATTESIMALE, per il Battesimo dei bambini e degli adulti. Un ESORCISMO i DEL RITUALE ROMANUM, classico, con formule in latino, con 21 norme pratiche introduttive. Infine un ESORCISMO II-"IN SATANAM ET ANGELOS APOSTATICOS", detto di LEONE XIII, in quanto il papa lo abbia redatto dopo una visione in cui le forze diaboliche si scatenavano nel mondo e, più furiosamente, contro la Chiesa. Lo stesso papa ordinò che al termine della S. Messa si recitasse la 'Salve Regina' ed un'invocazione a S. Michele Arcangelo. Questo esorcismo può essere recitato privatamente, non per eseguire un Esorcismo, ma come implorazione di grazie per tutta la Chiesa, per sé stessi e per i propri cari. Ma non pubblicamente, né ufficialmente. Il cristiano è Esorcista per sé stesso, ma non può esercitarlo per altri.

Aurelio Nicolazzo

 

HOME-PAGE

 

barons 13s barons 13s barons 13s jordan 13 barons jordan 13 barons jordan 13 barons jordan 13 barons barons 13s jordan 13 barons hologram 13s hologram 13s hologram 13s hologram 13s hologram 13s hologram 13s hologram 13s jordan 13 hologram hologram 13s legend blue 11s jordan 11 legend blue legend blue 11s jordan 11 legend blue legend blue 11s jordan 11 legend blue legend blue 11s legend blue 11s legend blue 11s legend blue 11s black infrared 6s black infrared 6s jordan 11 legend blue black infrared 6s jordan 6 black infrared black infrared 6s black infrared 6s black infrared 6s black infrared 6s jordan 6 black infrared